Hai tutto il tempo necessario per crearti la vita che vuoi

Hai tutto il tempo necessario per crearti la vita che vuoi

Hai tutto il tempo necessario per crearti la vita che vuoi

“Non ho tempo” lo considero la versione adulta di “maestra ho dimenticato a casa i compiti”. È un’alibi fantastico perchè il tempo è lì unica risorsa veramente necessaria per fare qualcosa; un cambiamento nella nostra vita, raggiungere un obiettivo importante, aprire un’attività, costruire un progetto di vita. Se non hai soldi, puoi farlo, anche se ci vorrà più tempo: ma se non hai tempo, non hai alcuna possibilità. Dobbiamo essere onesti però: tu hai molto tempo, solo che lo usi male. Sei stato addestrato ad usare malissimo il tuo tempo, anche perchè è la risorsa fondamentale per le aziende che vogliono venderti prodotti e servizi che occupano il tuo tempo.

Facciamo però un calcolo matematico molto semplice: dormi 6/7 ore a notte, lavori per 8 ore, mettiamo pure che devi usare un’ora per andare e tornare dal lavoro, vuoi stare con la tua famiglia 2/3 ore, ti rimangono comunque 4/5 ore libere, in cui puoi organizzarti. Cosa fai in quelle ore? Guardi Netflix, passeggi tra un negozio e l’altro a farei un po’ di shopping, guardi ossessivamente il tuo smartphone, cazzeggi su Facebook e Instagram, guardi la televisione la sera? “Ma io mi devo riposare!” A questo punto mi dicono. Ebbene, non ti riposerai mai, perché avere una vita che non vogliamo è veramente dura, a livello mentale ed energetico. Se ogni weekend vuoi essere libero, se ad ogni agosto vuoi stare sdraiato sotto l’ombrellone per due settimane, se ogni Natale vuoi rimpinzarti di dolci, non lamentarti se la tua situazione non è quella che vuoi. Te la stai cercando, perché hai comunque tanto tempo per cambiarla. Certo, ci vuole determinazione e certo, non è facile, ma è anche un progetto di vita straordinaria.

Dovrai alzarti alle 5 della mattina per potere andare avanti con questo progetto e per non rubare tempo ai tuoi cari, dovrai sacrificare qualche weekend e studiare sotto l’ombrellone, ma è così che si arriva ad una vita completamente diversa. Se vuoi vivere come l’1% del mondo, quelli che stanno veramente bene, in tutti i sensi, non solo economico, devi cominciare a smetterla di raccontarti la storia del “non ho tempo” ed usare ogni minuto che hai libero per cambiare. Questo cambiamento inoltre avrà effetti positivi su tutti quelli che ti stanno intorno. Sarai più energico, felice, sereno: avrai più voglia di giocare con i tuoi figli, se li hai, o di stare con il tuo partner, sarai più tranquillo verso gli altri. Non avrai bisogno di così tanti oggetti e serie TV per fuggire dalla realtà perché quella realtà ti piace. “Non ho tempo” è una convinzione che crea una prigione da cui dobbiamo “riposarci” per la maggior parte dell’anno. Credimi, ci sono passato: è molto, molto meno faticoso svegliarsi alle 5.00 del mattino per lavorare sul tuo progetto, anche di sabato e domenica, piuttosto che metterlo via e vivere come non desideri.

La fatica mentale nel sopportare una vita che non ti appartiene è enorme: devi convincere te stesso che non potevi fare altro, che quella era l’unica scelta. Ogni volta che vedi uno più felice di te, più realizzato, con un lavoro migliore, che guadagna molto più di te, devi raccontarti che è stato fortunato oppure che è un talento e quindi che tu non potevi fare nulla per competere. Devi trovare delle scappatoie dalla realtà perchè diventa poco sopportabile.

Comincia ad usare il tuo tempo per qualcosa che vuoi veramente: pochi lo fanno, c’è possa concorrenza, vedrai che andare avanti non sarà così difficile e soprattutto sarà una grande soddisfazione vedere la propria vita cambiare come vuoi tu. Non sarà mai perfetta: la ricerca in teoria è infinita. Però è la ricerca che dà grande soddisfazione e ti riempio di vita: è come l’esploratore, che è appassionato della ricerca, del viaggio, della scoperta. Se vuoi di più dalla vita devi cominciare a vivere in un modo diverso, più focalizzato, senza scuse. Comincia con poco: un’ora al giorno di lavoro sul tuo cambiamento. Può essere la mattina, può essere la sera: organizzati come funziona meglio. Non saltare neanche un giorno, non cominciare a raccontarti che ti meriti una vacanza: non è ancora arrivato il momento. Se fai una vacanza adesso, vivrai tutta la vita sognando la prossima vacanza.
Metti tutto te stesso in quell’ora e costruisci quello che vuoi. Poi aggiungi la seconda ora. E la terza. Fino a quando avrai tutto il tempo per te, perchè starai vivendo come vuoi veramente. Buona ricerca.
[/vc_column][/vc_row]
Vuoi moltiplicare la tua tariffa e diventare uno dei freelance più richiesti del mercato?

L'evento in Italia per freelance che vogliono crescere

10-11 Novembre 2018
L'evento dove freelance da tutta Italia impareranno strategie di branding e marketing efficaci per crescere come professionisti, aumentare la tariffa e lavorare con i migliori clienti sul mercato.
Vai alla pagina
Milano, Hotel Cà Granda