La definizione di successo finanziario per un freelance

La definizione di successo finanziario per un freelance

La definizione di successo finanziario per un freelance

Non avere una definizione chiara di cosa sia il successo finanziario per un freelance è molto pericoloso, perché ci abituiamo facilmente a fatturati mediocri da liberi professionisti indifferenziati. Dopo qualche tempo, anche a causa del confronto con altri professionisti che hanno lo stesso fatturato, ci convinciamo che quello sia il fatturato massimo che potremo mai raggiungere.
Ogni settore ha però una piramide di fatturato, con diverse fasce, che comprendono freelance pagati sempre meglio e con lavori sempre più prestigiosi, fino alla cima della piramide dove ci sono gli onepercenter, quel’1% di professionisti che guadagna meglio ed è più richiesto di tutti. Questa è la mia missione: portarti a diventare uno degli onepercenter.

Non posso farlo però fino a quando tu non smetti di pensare che il fatturato che hai oggi sia definitivo e che la qualità dei clienti – di solito bassa, in fondo alla piramide – non si possa cambiare. Per farlo allenati a darti una definizione di successo finanziario: quando sarai soddisfatto?

Molti professionisti, abituati alla mediocrità di pensiero con cui ci hanno cresciuti fin da piccoli, presente anche tra i freelance, “sparano basso”: pensano a cifre che non li soddisfano per niente, ma che credono siano possibili da raggiungere. Così un professionista che guadagna 40.000 lordi all’anno mi dice: “la mia definizione di successo è 60.000 Euro”. Questo però, dopo una successiva analisi, non risulta vero: in realtà vuole molto di più, solo che è profondamente convinto di non poterlo ottenere.

Il mio obiettivo all’inizio della mia carriera era 200.000 euro all’anno: quando l’ho raggiunto, ho capito che in realtà potevo guadagnare molto di più e così ho messo un obiettivo molto più alto. Questo non significa che dobbiamo inseguire il guadagno a tutti i costi e certo, dobbiamo darci un limite: però il guadagno è fondamentale per portare avanti una passione, altrimenti diventa un hobby o una schiavitù. Se guadagno 20.000 euro al mese posso permettermi di non accettare di lavorare con un cliente di bassa qualità: se ne fatturo 2000, assolutamente no e magari devo rinunciare a vedere la mia famiglia per due settimane per lavorare fino a tardi e completare lavori di bassissima qualità, pagati poco. Nella tua definizione di successo devi inserire il valore corrispondente al fatturato ideale: cosa ti darà guadagnare 400.000 Euro l’anno? Libertà? Passione? Serenità? La capacità di pagare l’università privata in America per tuo figlio? La capacità di prenderti un anno sabbatico e andare a studiare in Australia in un Master di Fine Arts?

Qualunque sia quel valore, definiscilo bene e poi definisci quale vuoi che sia quel fatturato. Questo ti darà una direzione: non lo raggiungerai subito, ma ti permetterà di prendere decisioni più in linea con quello che vuoi diventare. Devi frequentare un corso? Magari scegli un corso più costoso, oppure più specialistico, per andare verso la nicchia che vuoi penetrare ed essere più richiesto. Rifai il sito web? Ti impegni maggiormente anche nel personal branding e fai subito foto di alto livello, per essere anche percepito da altri clienti come un professionista da 400.000 Euro.
Datti una definizione di successo a livello di fatturato e poi prendi decisioni, ogni giorno, che vadano verso quella direzione.

Scarica l'ebook gratuito

Diventa uno dei freelance più pagati e richiesti sul mercato.

Un libro con strategie di marketing e personal branding per liberi professionisti che vogliono crescere.

Vuoi moltiplicare la tua tariffa e diventare uno dei freelance più richiesti del mercato?

L'evento in Italia per freelance che vogliono crescere

10-11 Novembre 2018
L'evento dove freelance da tutta Italia impareranno strategie di branding e marketing efficaci per crescere come professionisti, aumentare la tariffa e lavorare con i migliori clienti sul mercato.
Vai alla pagina
Milano, Hotel Cà Granda