BUSINESS IKIGAY

Servizi online: come guadagnare automaticamente se sei un freelance

Servizi online: come guadagnare automaticamente se sei un freelance

Uno dei grandi problemi dei freelance è che non possono scalare la loro attività: ogni volta che erogano un servizio, devono essere presenti o comunque sono loro che, materialmente, lo preparano, per cui per guadagnare di più devono lavorare di più. Anche questo però ha un limite e allora o hai una tariffa di diverse migliaia di euro al giorno,…

More info

Perché non devi mandare il CV (Parte 2)

Perché non devi mandare il CV (Parte 2)

Nella puntata precedente (che puoi leggere qui) ti ho introdotto uno degli errori principali dei freelance quando si presentano a nuovi prospect: l’invio del CV. Il CV non comunica bene il tuo valore ed è uno strumento altamente inefficace. Può essere utile come documento burocratico per inserire a sistema i tuoi dati e le tue esperienze, ma non è certo…

More info

Anche tu sei mantenuto dalla moglie? Non sono il consulente per te

Anche tu sei mantenuto dalla moglie? Non sono il consulente per te

Un fenomeno preoccupante che ho notato quando sono entrato nel magico mondo del Coaching è il grande numero di freelance che si fa mantenere dal consorte mentre loro si riempiono la bocca di nomi altisonanti (Coach certificato ecc… frequentato il prestigioso corso …. - per inciso, pagato dal consorte) e lavorano cinque volte all’anno. Credo sia un fenomeno abbastanza generalizzato…

More info

Sei così disperato che cerchi lavoro da freelance?

Sei così disperato che cerchi lavoro da freelance?

Oggi vedo su LinkedIn un libero professionista abbastanza conosciuto che cerca un assistente personale - un traguardo naturale per un freelance che cresce e che vuole automatizzare parte del suo lavoro. Il problema è che più di un libero professionista, nello stesso settore, si è candidato per un posto fisso da assistente personale di un concorrente. Ora, fatemi capire cari…

More info

Serve una pagina Facebook professionale per un freelance?

Serve una pagina Facebook professionale per un freelance?

Quando chiedo a un libero professionista se ha una pagina professionale su Facebook, spesso mi rispondono: “no, i miei clienti non sono su Facebook, sono aziende”. Certo, le aziende non sono su Facebook, ma non sono neanche su LinkedIn. Perché le aziende sono fatte di persone e le persone sono anche su Facebook. Anzi: Facebook è la terza piattaforma più…

More info

In quanto tempo riesci a diventare uno dei più ricercati sul mercato?

In quanto tempo riesci a diventare uno dei più ricercati sul mercato?

Un professionista sa di non essere ricercato quando il cliente non sa chi sia, quando comincia a negoziare il prezzo e a non capire il valore del servizio, quando cerca di convincerlo che gli serve “solo questo”, pensando che così il freelance chiederà una tariffa minore.È la cruda verità del mercato: quando non sei nessuno, vieni trattato come tale.  Lo…

More info

Come comunicare con chiarezza la tua unicità ai clienti

Come comunicare con chiarezza la tua unicità ai clienti

Ormai è chiaro: fino a quando non ti posizionerai chiaramente in una nicchia del tuo settore come libero professionista, non potrai essere differenziato e quindi dovrai chiedere il prezzo che chiedono tutti - cioè quello basso che ti fa vivere male. inoltre, i tuoi clienti non riconosceranno il tuo valore perché ti vedranno come tanti altri: tutti uguali, ai loro…

More info